Operazione Rif. PA 2017-7766/RER  approvata con DGR 1225/2017 e co-finanziata dal Fondo sociale europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna

ACCADEMIA VERDIANA 2018
Corso di “Tecnica e stile del repertorio verdiano”

Al via le iscrizioni al corso riservato a 12 cantanti tra i 18 e i 35 anni che potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza. La partecipazione è a titolo gratuito e prevede una borsa di studio.
Iscrizioni entro il 18 dicembre 2017, selezioni dal 15 al 18 gennaio 2018, lezioni dal 29 gennaio al 24 giugno e dal 1 settembre al 21 ottobre 2018.


Al via le iscrizioni al Corso di “Tecnica e stile del repertorio verdiano” promosso dall’Accademia Verdiana, istituita dalla Fondazione Teatro Regio di Parma, (Operazione Rif. PA 2017-7766/RER approvata con Delibera di Giunta Regionale n.1225/2017 co-finanziata dal Fondo Sociale Europeo PO 2014-2020 Regione Emilia-Romagna).

Il Corso, realizzato in collaborazione con Fondazione Scuola di Musica di Fiesole, Fondazione I Teatri di Reggio Emilia, Comune di Parma Assessorato alla cultura, Comune di Busseto, Università Commerciale Luigi Bocconi, Conservatorio di Musica di NanHai (Cina), Teatr Wielki-Polish National Opera, Akademia Operowa (Polonia) è rivolto a 12 cantanti lirici residenti o domiciliati in Emilia-Romagna, che potranno conseguire una preparazione vocale, musicale e teatrale di eccellenza a titolo gratuito e ai quali verrà riconosciuta, anche grazie al sostegno di Rotary Club Parma Est, una borsa di studio.

Il progetto rafforza e accresce l’obiettivo del Teatro Regio di offrire un percorso gratuito di formazione e valorizzazione per gli interpreti verdiani di domani, fornendo agli allievi selezionati competenze altamente qualificate per affrontare la complessità della professione di cantante lirico, favorendone l’inserimento nel mondo del lavoro.

La loro preparazione sarà affidata ad insegnanti, professionisti e vocal coach specializzati nel repertorio verdiano, attraverso lezioni individuali, lezioni di gruppo e masterclass dedicati a tutti gli aspetti che attengono all’interpretazione del repertorio verdiano e alla gestione del profilo professionale di un cantante d’opera: studio dello spartito, tecniche di dizione, tecniche vocali e interpretative, musica vocale d’insieme, movimento scenico e interazione di gruppo, recitazione, storia dell’opera, management del proprio profilo professionale, anche attraverso  laboratori, seminari di approfondimento e incontri con direttori, registi, cantanti e professionisti del teatro d’opera, che potranno seguire sul campo in occasione delle prove delle produzioni in programma nella Stagione Lirica e nel Festival Verdi 2018. Ai partecipanti potranno inoltre essere proposte collaborazioni artistiche nell’ambito della programmazione della Stagione Lirica, del Festival Verdi e di Verdi Off 2018.

“Siamo molto felici che, grazie al sostegno della Regione Emilia-Romagna attraverso il Fondo Sociale Europeo, l’Accademia Verdiana, inaugurata solo pochi mesi fa e il cui primo corso è ancora in pieno svolgimento, sia pronta a ripartire con un nuovo, importante progetto - dichiara Anna Maria Meo Direttore generale del Teatro Regio di Parma. Prosegue così, con nuovo slancio, l’impegno del Teatro Regio nella sua attività di ente formativo riconosciuto, grazie anche alla collaborazione di partner prestigiosi e al sostegno di chi, come il Rotary Club Parma Est, ha deciso di affiancarci nell’obiettivo di valorizzare giovani artisti che saranno i grandi interpreti verdiani di domani”.

Le lezioni si svolgeranno, per una durata di 1000 ore, dal 29 gennaio al 24 giugno e dal 1 settembre al 21 ottobre 2018 presso il Teatro Regio di Parma, ove avranno luogo, dal 15 al 18 gennaio 2018, le selezioni dei candidati.
Le domande di partecipazione dovranno essere inviate via mail entro e non oltre il 18 dicembre 2017 all’indirizzo accademiaverdiana@teatroregioparma.it. 

Per informazioni sul bando di selezione per l’ammissione all’Accademia verdiana2018
accademiaverdiana@teatroregioparma.it. 

 

Regolamento e modulo di iscrizione